Sostegno delle famiglie per il mantenimento dell’abitazione in locazione a sostegno degli inquilini morosi incolpevoli

Bando integrato con nuove informazioni in data 16 ottobre

27/09/2022  - 203 letture     Servizi sociali

Due mani sostengono il modellino di una casa

Regione Lombardia e l'Ufficio di Piano per l'Ambito di Lodi in collaborazione con i Servizi Sociali Territoriali promuovono interventi di sostegno delle famiglie per il mantenimento dell'abitazione in locazione a sostegno degli inquilini morosi incolpevoli.

Come informarsi?

Attraverso il sito Web del Comune di residenza

Come inviare la domanda?

  1. Scaricare la Domanda di Accesso (allegata in fondo a questa pagina) o dal  sito dell'Ufficio di Piano.
  2. Consegnare la domanda debitamente compilata e firmata al proprio Comune di residenza.

Nota

I contributi saranno stanziati sino a esaurimento dei fondi previsti dalle D.G.R. 6491/2022 salvo eventuali rifinanziamenti previsti da Regione Lombardia e potranno essere utilizzati anche per lo scorrimento delle graduatorie degli avvisi precedenti.

Le misure previste

Misura 1 - Misura unica di sostegno all'affitto

I nuclei familiari supportati devono possedere i seguenti requisiti:

  • non essere sottoposti a procedure di rilascio dell'abitazione;
  • non essere proprietari di alloggio adeguato in Regione Lombardia;
  • avere un ISEE max fino a 26 mila euro;
  • avere la residenza nell'alloggio in locazione, con regolare contratto di affitto registrato, da almeno 6 mesi alla data di presentazione della domanda

Può costituire criterio preferenziale per la concessione del contributo, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • perdita del posto di lavoro;
  • consistente riduzione dell'orario di lavoro, che comporti una riduzione di reddito (il calo reddito è rilevabile dall'ISEE corrente);
  • mancato rinnovo dei contratti a termine;
  • cessazione di attività libero-professionali;
  • malattia grave, decesso di un componente del nucleo familiare;
  • età al di sotto dei 35 anni di tutti i componenti del nucleo familiare anagrafico;
  • il verificarsi di una o più condizioni collegate all'emergenza conseguente all'aumento dei prezzi del gas e dell'elettricità e del suo impatto sulle famiglie e sull'economia;
  • nuclei familiari di pensionati anziani, il cui reddito provenga esclusivamente da pensione da lavoro/di vecchiaia/di anzianità e/o assimilabili, in grave disagio economico, o in condizione di particolare vulnerabilità, ove la spesa per la locazione con continuità rappresenta un onere eccessivo.

Misura 2 - Misura complementare per inquilini con intimazione/convalida di sfratto o emergenza abitativa

I nuclei familiari supportati devono possedere i seguenti requisiti:

  • Avere un ISEE max. fino a 26 mila euro;
  • non essere proprietari di alloggio adeguato in Regione Lombardia;
  • essere in una situazione di precarietà abitativa (elenco esemplificativo e non esaustivo):
  • nuclei con alloggio all'asta; nuclei familiari morosi incolpevoli sottoposti a procedura di sfratto in qualunque fase del procedimento; nuclei familiari morosi incolpevoli già sfrattati e/o in emergenza abitativa, in attesa di una soluzione abitativa stabile;
  • essere in una situazione di incolpevolezza rispetto alla situazione debitoria come ad esempio (elenco esemplificativo ma non esaustivo):
  • perdita del posto di lavoro;
  • consistente riduzione dell'orario di lavoro/mobilità/cassa integrazione;
  • mancato rinnovo dei contratti a termine;
  • cessazione di attività libero-professionali;
  • malattia grave, infortunio, decesso di un componente del nucleo familiare.

Integrazioni al bando

  1. La scadenza "Sostegno al mentenimento dell'alloggio in locazione sul libero mercato, anno 2022 - DGR 6491/2022" è prorogata al 31 dicembre 2023, salvo chiusura anticipata dei fondi.
  2. I contributi economici a valere sulla DGR 6491/2022 non sono cumulabili con il reddito di cittadinanza, pertanto l'ammontare del contributo approvato verrà detratto dalla quota destinata all'affitto del reddito di cittadinanza.
  3. Si ricorda che è possibile effettuare domanda di contributo per il sostegno al pagamento dell'affitto esclusivamente una volta l'anno.

Allegati

FileTipo e dimensioneUltima modifica
 1-informativa-udp-politiche-abitative-6970-rev-fmpdf - 86,63 kb18/10/2022 16:16:12
 allegato-2-informativa-integrazione-avviso-pubblico-6970pdf - 80,92 kb18/10/2022 16:16:12
 allegato-3-domanda-accesso-2022_2023-_nuova_docx - 92,65 kb18/10/2022 16:16:12
 patto-di-servizio-2021-misura-unica-ambito-lodi-2022-2023docx - 40,14 kb18/10/2022 16:16:12
 patto-di-servizio-complementare-2022-2023docx - 128,38 kb18/10/2022 16:16:12

Condividi:

Azioni:


Scrivici
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.


Valuta questo sito
Inviaci un feedback su sito e accessibilità.

torna all'inizio del contenuto

Web Analytics