Interventi volti al mantenimento dell'alloggio in locazione, anche in relazione all'emergenza sanitaria Covid-19

29/09/2021  - 71 letture     Servizi sociali

Mani sostengono un modellino di casa

Chi può accedere agli interventi?

Nuclei familiari in locazione sul libero mercato che abbiano i seguenti requisiti:

  • Non essere sottoposti a procedure di rilascio dell'abitazione;
  • non essere proprietari di alloggio adeguato in Regione Lombardia;
  • avere un ISEE max fino a 26 mila euro;
  • essere residenti in un alloggio in locazione con regolare contratto di affitto registrato, da almeno 6 mesi alla data di presentazione della domanda.

E in una o più delle condizioni seguenti

  • Perdita del posto di lavoro;
  • consistente riduzione dell'orario di lavoro;
  • mancato rinnovo dei contratti a termine;
  • cessazione di attività libero-professionali;
  • malattia grave, decesso di un componente del nucleo familiare
  • altro motivo comprovato e dimostrabile.

Importo finanziabile

Erogazione di un contributo al proprietario (anche in più tranche) per sostenere il pagamento di canoni di locazione non versati o da versare fino ad un massimo di 4 mensilità di canone e comunque non oltre 1.500 euro.

Come informarsi e inviare la domanda?

È necessario scaricare e compilare la “Domanda di Accesso” e inviarla secondo le indicazioni stabilite dal proprio Comune.

I contributi saranno stanziati fino a esaurimento dei fondi previsti dalle DGR 4678 del 10 maggio 2021.

Allegati

FileTipo e dimensioneUltima modifica
 avviso-pubblico-misura-unicapdf - 109,94 kb29/09/2021 13:05:28
 domanda-daccesso-misura-unica-coviddocx - 62,10 kb29/09/2021 13:05:29
 domanda-daccesso-misura-unica-covidpdf - 87,13 kb29/09/2021 13:05:29

Condividi:

Azioni:


Contattaci
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto