Interventi volti al mantenimento dell'alloggio in locazione anche in relazione all'emergenza sanitaria COVID 19

15/04/2020  - 364 letture     Servizi sociali

Interventi volti al mantenimento dell'alloggio in locazione anche in relazione all'emergenza sanitaria COVID 19

Questo avviso è destinato ad inquilini in affitto residenti in Provincia di Lodi o nel Comune di San Colombano al Lambro, in ritardo nel pagamento del canone.

Regione Lombardia e il Piano di Zona dei comuni del lodigiano - in collaborazione con i Servizi Sociali comunali - promuovono interventi di sostegno delle famiglie per il mantenimento dell’abitazione in locazione, anche in relazione all’emergenza sanitaria COVID 19.

Chi può accedere agli interventi?

Nuclei familiari in locazione sul libero mercato (compreso il canone concordato) o in alloggi in godimento o in alloggi definiti Servizi Abitativi (ai sensi della l.r. 16/2016, art. 1 comma 6) con priorità per coloro che si trovano nelle seguenti situazioni:

  • non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione;
  • non essere proprietari di alloggio adeguato in Regione Lombardia;
  • avere un ISEE max fino a € 26.000,00;
  • essere residenti in un alloggio in locazione da almeno un anno, a partire dalla data del presente provvedimento (30/03/2020).

Ed essere in una o più delle condizioni seguenti:

  • perdita del posto di lavoro;
  • consistente riduzione dell’orario di lavoro;
  • mancato rinnovo dei contratti a termine;
  • cessazione di attività libero-professionali;
  • malattia grave, decesso di un componente del nucleo familiare;
  • altro motivo comprovato e dimostrabile.

Intervento finanziabile

Erogazione di un contributo al proprietario (anche in più tranche) per sostenere il pagamento di canoni di locazione non versati o da versare.

Massimale di contributo: fino a 4 mensilità di canone e comunque non oltre 1.500,00 € ad alloggio /contratto.

Per accedere al contributo sarà necessario compilare e sottoscrivere la dichiarazione pubblicata qui sotto.

La dichiarazione compilata e in ogni parte e sottoscritta deve essere corredata dalla copia del documento di identità, copia del contratto di locazione e inviata tramite posta elettronica al seguente indirizzo: info@comune.villanova.lo.it .

Nell’impossibilità ad utilizzare la modalità suddetta, contattare gli uffici comunali al numero +39 0371 230 021 per ricevere ulteriori indicazioni.

Sarà possibile presentare le domande a partire dal 15 aprile 2020.

Nota

I contributi saranno stanziati sino a esaurimento dei fondi previsti dalle D.G.R. 2974/2020 e 3008/2020.

Per approfondire

 Visitare il sito dell'Ufficio di Piano di Lodi.

Allegati

FileTipo e dimensioneUltima modifica
 domanda-daccessodocx - 57,97 kb15/04/2020 13:15:49
 domanda-daccessopdf - 132,77 kb15/04/2020 13:22:57

Condividi:


Contattaci
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto